• Home
  • MIGRANTI – GIURISPRUDENZA

MIGRANTI – GIURISPRUDENZA

INTERNAZIONALE

Corte Europea dei Diritti Umani, Khan vs Francia, 28 Febbraio 2019 –
Nella “giungla” di Calais mancava una procedura di accoglienza sistematica e di presa in carico dei minori non accompagnati, che non venivano censiti dalle autorità e a cui non veniva offerta alcuna alternativa alla precarietà in cui erano costretti a vivere. La Corte sanziona la Francia per violazione dell’articolo 3 della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo (divieto di “trattamenti inumani e degradanti”).
Leggi l’articolo completo