• Home
  • ITALIA
  • “RASSEGNÀTI” Bestiario settimanale dai quotidiani nazionali (5/2021)

“RASSEGNÀTI” Bestiario settimanale dai quotidiani nazionali (5/2021)

 

La classe

Fonseca? Io lo chiamo Fonsega, perché è una sega“.
[DAGOSPIA – 01 Febbraio 2021]


Imperativo categorico

Ordinanza del Comune di Oniferi: “E’ fatto divieto ai cittadini oniferesi di ammalarsi, di avere necessità di cure e farmaci, di contrarre il virus Covid-19“.
[ILPOST – 02 Febbraio 2021]


¡No pasarán!

Le pressioni saranno fortissime, vi accuseranno di tutto. Di essere artefici dello spread. Di irresponsabilità. Di blasfemia perché davanti all’Apostolo Draghi non vi siete genuflessi. Voi non cedete“.
[TWITTER – 03 Febbraio 2021]


Non sono un medico

Gruber: “Senta Salvini, lei si vaccinerà? Consiglierà ai suoi elettori di farlo?
Salvini: “Non sono un medico, quindi non consiglio niente ai miei elettori
Gruber: “Ma lei si vaccinerà?
Salvini: “Quando arriverà il mio turno, farò quello che il mio medico mi suggerirà
Gruber: “Ma il suo medico è no-vax?
Salvini: “Il mio medico è un medico. Non ci sono medici sì o no“.
[OTTOEMEZZO – 03 Febbraio 2021]


Confusione

No a un governo tecnico”, dice il senatore grillino Gianluca Perilli. “Scusi, ma anche Conte era un tecnico”, ribatte Mentana. “No, era un professore”, replica il pentastellato.
[SECOLODITALIA – 04 Febbraio 2021]


 

⇐ RASSEGNÀTI (W4/2021)

Lascia un commento