• Home
  • ITALIA
  • “RASSEGNÀTI” Bestiario settimanale dai quotidiani nazionali (4/2021)

“RASSEGNÀTI” Bestiario settimanale dai quotidiani nazionali (4/2021)

 

Mistificatori

“A Roma devono smetterla di calunniare la Lombardia per coprire le proprie mancanze”. “Abbiamo sempre fornito informazioni corrette“.
“Ai professionisti della mistificazione della verità, ribadisco ancora una volta che i dati richiesti alla Lombardia sono sempre stati forniti con puntualità e secondo i parametri standard. Semmai qualcuno a Roma dovrebbe chiedersi come mai Regione Lombardia abbia dovuto segnalare il ‘malfunzionamento’ dell’algoritmo che determina l’Rt dell’Iss”, afferma Attilio Fontana.

L’ISS ribatte in una nota che “avviene da 37 settimane regolarmente con tutte le Regioni e Province autonome” che si lavori “con i dati inviati dalle Regioni e Province autonome e ripetutamente validati dalle stesse”.  “La Regione Lombardia, nella settimana corrente, ha modificato i dati relativi alla settimana precedente il 22 gennaio. La modifica ha riguardato in particolare il numero di pazienti sintomatici con infezione confermata sui quali si basa il calcolo dell’Rt. Questa variazione – conclude la nota – ha comportato la modifica della stima di Rt della settimana precedente“. 

Pare che “se il campo dello ‘stato clinico’ non è compilato, i guariti non vengono conteggiati così come i deceduti. Ciò porta inevitabilmente a un rialzo dell’Rt rispetto alla settimana precedente” e pare che la Regione Lombardia avesse omesso (sistematicamente?) di compilarlo.
[LIBEROQUOTIDIANO.ITFATTOQUOTIDIANO.ITLIBEROQUOTIDIANO.IT – 22-25 Gennaio 2021]


Emilia nel cuore

Al posto di Conte? Sassuolo, il presidente del Parlamento europeo“.
[RASSEGNAWEB.IT – 27 Gennaio 2021]


Nostalgia canaglia

Durante il Consiglio Comunale, alcuni consiglieri di minoranza del comune di Cogoleto (uno leghista, uno di Fratelli d’Italia e un indipendente) hanno espresso il loro voto col saluto romano invece che per alzata di mano. Nel Giorno della Memoria, in una sala consiliare intitolata a Sandro Pertini. “Questo gesto è vietato, soprattutto in questa sede. L’alzata di mano per votare non è questa, serve rispetto. Soprattutto oggi“, uno dei commenti più generosi.
[FANPAGE.IT – 28 Gennaio 2021]


Lavoro nero

Come previsto il governo è entrato in crisi, so che tutti avete brividi di commozione quando ascoltate le dichiarazioni delle diverse delegazioni parlamentari non voglio privarvi di questa commozione, tenetevela tutta per voi. Ci sentiamo tra una settimana, dieci giorni, non perdiamo tempo“. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Facebook. Che aggiunge: “Alcuni ministri di questo governo in altri Paesi non sarebbero stati presi nemmeno come parcheggiatori abusivi“.
[RAINEWS.IT – 29 Gennaio 2021]

 

⇐ RASSEGNÀTI (W3/2021)

RASSEGNÀTI (W5/2021) ⇒

Lascia un commento